Emergenza coronavirus, morto l’agente della scorta del Premier Conte

© foto @CalcioNews24

Emergenza coronavirus, brutta notizia quella della scomparsa dell’agente Giorgio Guastamacchia

Un’altra brutta notizia arriva nella giornata di oggi. Giorgio Guastamacchia, agente della scorta del Premier Conte, è venuto a mancare all’età di 52 anni.

L’agente era risultato positivo al coronavirus, come riporta il Corriere della Sera, e in seguito alla notizia anche il Premier si era sottoposto a tampone, risultato poi negativo.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy