Emergenza Coronavirus, i giocatori del ‘Gladbach si tagliano lo stipendio

© foto www.imagephotoagency.it

Per fronteggiare la crisi economica, in Germania i giocatori del Borussia Mönchengladbach hanno dato un taglio netto

L’emergenza Coronavirus sta mettendo a dura prova l’economia di tutto il mondo. Per far fronte a questa crisi, in Germania i calciatori del Borussia Mönchengladbach hanno deciso di ridursi lo stipendio.

Secondo quanto riportato da Ansa.it e dal sito ufficiale del club tedesco, il Ds della squadra tedesca,Max Eberl,ha poi commentato il gesto aggiungendo:

«Sono orgoglioso dei giocatori, sono con il Borussia nella buona e nella cattiva sorte, e tutto ciò farà sì che gli altri impiegati del club mantengano i loro posti. Ai ragazzi non ho dovuto dare molte spiegazioni, sanno bene cosa sta succedendo e sono stati loro a offrirmi l’autoriduzione dei salari. Questi sono tempi particolari, e ci vogliono misure adeguate. Questa decisione ci permetterà anche di evitare cessioni dolorose in estate».

Matteo Pesce