Rivivi la diretta/Live Primavera: Roma – Lazio 0-1 (19 s.t. Keita)

© foto www.imagephotoagency.it

A.S. Roma – S.S. Lazio 0-1 (Keita 19 s.t.)

Da Trigoria Campo A. Di Bartolomei, inizio ore 15:00. 

A.S. Roma (4-2-3-1): Svedkauskas; Somma, Carboni, Boldor, Yamnaine; Cittadino, M.Ricci; F.Ricci, Bumba, Frediani; Ferrante. A disp.: Zonfrilli, Calabresi, Capradossi, Sammartino, Gonzalez, Catania, Battaglia, Ferri, Pagliarini, N’Dah, Mazzitelli, De Santis. All.: De Rossi

S. S. Lazio (4-3-3): Strakosha; Filippini, Ilari, Serpieri, Pollace; Antic, Cataldi, De Francesco Falasca; Keita, Lombardi, Paterni. A disp.: Di Piero, Scarfagna, Mazzei, Bilali, Pace, Antic, Luque, Silvagni, Andreoli, Lucatelli, Vivacqua, Bianchi, Tounkara. All.: Bollini

Arbitro: Benassi di Bologna

Assistenti: Atta – Muto

Marcatori: Keita 19 s.t. (L)

Ammoniti: Somma (R), Pollace (L), Lombardi (L), Vivacqua(L)

Espulsi:

Secondo tempo

51′ – Finisce la gara dopo ben sei minuti di recupero: la Lazio vince il derby grazie ad un gol di Keita

51′ – Nell’ultimo minuto brivido per la Lazio, ma il gioco era fermo per fuorigioco

50′ – Giallo per proteste anche per Carboni 

49′ – Giallo anche per Vivacqua per fallo su Frediani

48′ – Miracolo di Strakosha su un tiro deviato che con un gran colpo di reni mette in angolo

45′ –  Si andrà avanti per altri 6 minuti in cui la Roma proverà il tutto per tutto

41′ – Ci prova senza troppe pretese Frediani dalla distanza

40′ – Terzo cambio per Bollini che rinforza il centrocampo inserendo Vivacqua per un ottimo Lombardi

35′ – Dieci minuti alla fine: la Roma si sbilancia alla ricerca del pari, ma i biancocelesti sono belli e pericolosi nelle ripartenze con il veloce trio d’attacco

34′ – Dall’angolo seguente in spaccata Lombardi non trova il gol da pochi passi e grazia la Roma in evidente affanno

33′ – Splendido contropiede laziale ma Svedkauskas salva sul sinistro di Tounkara

32′ – Cambio Roma: esce Federico Ricci ed entra l’attaccante De Santis

26′ – La gara si accende e l’arbitro chiama a sè i capitani per tranquillizzare gli animi dei giocatori

25′ – Vantaggio meritato per i biancocelesti per quanto visto in questo secondo tempo e gol meritato per Keita, indubbiamente il migliore in campo

19′ – Lazio in vantaggio: dal seguente angolo respinta corta della difesa giallorossa e Keita di sinistro punisce la Roma

18′ – Splendida combinazione Pollace Lombardi Pollace con il tiro del numero 2 che viene messo in angolo dal portiere giallorosso

16′ – Secondo cambio per Bollini: fuori De Francesco dentro Silvagni

13′ – Cambio Roma: entra Catania esce Ricci

12′ – Giallo anche per Lombardi, che galvanizzato da una sua ripartenza appena conclusa, entra in modo troppo veemente su Ricci

10′ – Keita, sempre lui, prova il destro da fuori ma esce di poco a lato

8′ – Primo ammonito anche per la Lazio, giallo per Pollace che ferma la ripartenza di Frediani

5′ – Ancora Roma: Carboni di testa non riesce a dare forza nell’area piccola, blocca Strakosha

4′ – Reagisce la Roma con Ferrante che ruba palla alla difesa laziale ma il suo sinistro è debole

3′ – Primo cambio per Bollini: fuori Antic per Tounkara. Ora un 4-3-3 più offensivo per i biancocelesti

2′ – Buon avvio Lazio: spunto di Lombardi che mette in mezzo un ottimo pallone allontanato in angolo da Carboni

1′ – Inizia il secondo tempo

Primo tempo 

45′ – Finisce il primo tempo

44′ – Clamoroso errore in fase di impostazione della Roma, ma Lombardi strozza il tiro e manda fuori con Keita che rimprovera il compagno per non averlo servito

42′ – Cataldi spreca una punizione da buona posizione mandando la sfera alta sopra la porta romanista

38′ – Prova a rispondere la Lazio su contropiede, ma il sinistro del solito Keita termina alto

36′ – Traversa Roma: ancora i giallorossi con Yamnaine che dribbla Ilari e col sinistro centra la parte bassa della traversa

35′ – Palla gol per la Roma con Ferrante che spara sul petto di Strakosha in area di rigore

23′ – Partita molto divertente con i giallorossi che provano a fare la gara e i biancocelesti pronti a ripartire in velocità

10′ – Ancora Lazio con Keita imprendibile, l’ex Barcellona guadagna l’angolo con un pericoloso tiro cross dopo un bel dribbling

9′ – Si fa vedere la Lazio: serpentina di Keita conclusa con un tiro di destro che viene parato in due tempi..

5′ – Occasione per i giallorossi con Bumba che da due passi dal gol viene ipnotizzato da Strakosha

1′ – Inizia la gara con una discreta presenza di tifosi…

Articolo precedente
Fenerbahce, Yobo e Stoch in coro: “Vogliamo vincere”
Prossimo articolo
Bollini: “La classifica non conta, la guarderemo solo dopo la partita”