Diretta/Live: Lazio – Juventus 0-2 (Risultato finale)

© foto www.imagephotoagency.it

PREMERE IL TASTO F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

LAZIO – JUVENTUS 0-2 (7′ Vidal su rigore, 27′ Vidal)

45+3′ FINISCE QUI! JUVENTUS BATTE LAZIO 2-0! L’1-2 della formazione di Conte ha steso una Lazio non in grande spolvero. Una sconfitta che però non ferma la corsa della Lazio verso l’Europa. Per la diretta di Juventus – Lazio è tutto, un ringraziamento ed un saluto da Daniele Zanardi a tutti i lettori di Lazionews24. Rimanete con noi per seguire il ricco dopo-partita.

45+3′ Klose entra in area e, favorito dal rimpallo, conclude di sinistro: sbilanciato, tira fuori dalla porta di Buffon.

45+1′ Candreva rientra e prova ad impensierire Buffon, ma la sua conclusione finisce alta.

3 minuti di recupero

43′ Ultima sostituzione per Conte: Giaccherini prende il posto di Marchisio.

42′ Mischia in area juventina: il pallone arriva sui piedi di Pirlo che temporeggia un po’ troppo e cade. Giannoccaro fischia un fallo generoso per i bianconeri.

41′ Cambio per la Juventus: fuori Vucinic, accompagnato dai fischi dell’Olimpico per i suoi trascorsi giallorossi, dentro Quagliarella.

40′ Pogba conclude di sinistro dal vertice dell’area: tiro debole che finisce sul fondo.

38′ Asamoah recupera su Ederson all’interno dell’area bianconera.

31′ Occasione sprecata dalla Lazio. Ederson entra bene in area ma, anziché tirare, prende tempo per servire Klose sulla destra: il brasiliano temporeggia un po’ troppo consegnando al compagno un pallone difficile da giocare. La difesa bianconera ringrazie e interrompe l’azione.

28′ Vidal sulla desta mette in mezzo per Vucinic: il montenegrino tira fuori.

26′ ONAZI VERSO LA PORTA! Gran lavoro di Klose in area: il tedesco difende il pallone e lo scarica per l’accorrente Onazi che ha tempo di prendere la mira e concludere, ma l’impatto con il pallone non è dei migliori ed il tiro si perde sul fondo.

22′ Primo cambio per la Lazio: esce Lichsteiner, entra Padoin. Ultima sostituzione anche per Petkovic: fuori un acciaccato Ledesma, dentro il giovane Luca Crecco, attaccante classe 1995 all’esordio in Serie A. 

20′ Pogba supera Cana sulla corsa ed entra in area: l’albanese recupera con il resto della difesa e spegne l’azione bianconera anche grazio alla leziosità del centrocampista francese.

19′ La Lazio ci prova con Candreva che, entrato in area, conclude di prima verso Buffon: il tiro però viene deviato in angolo.

18′ Schema Juve: Pirlo la mette bassa e la palla si ferma a pochi passi da Marchetti che esce e scongiura ogni pericolo.

15′ KOZAK SI DIVORA LA PALLA DELL’1-2! Il cross teso di Ederson arriva proprio sulla testa dell’attaccante ceco che, vedendo il pallone all’ultimo momento, non riesce a colpire bene: la sfera, schiacciata a terra, rimbalza ed esce sul fondo a pochi passi da Buffon.

12′ Punizione per la Lazio: Candreva ci prova da distanza siderale ma la conclusione si perde alta sul fondo.

11′ JUVENTUS VICINO ALLO 0-3! Punizione insidiosa di Pirlo che rimbalza davanti a Marchetti: il portiere respinge sui piedi dell’accorrente (e liberissimo) Marchisio che sbaglia clamorosamente ad un passo dalla porta.

7′ Reazione di Ciani su Vidal, che nasconde il pallone per tardare la rimessa biancoceleste: Ciani spinge il cileno, facendolo  cadere. Giannoccaro ammonisce il francese ma non lo juventino, nonostante le proteste biancocelesti. Giusta la decisione dell’arbitro: Vidal non ha risposto alla spinta di Ciani.

5′ Lazio a trazione anteriore: Ederson va ad accentuare le doti offensive del centrocampo al posto di un Hernanes in versione ectoplasma, Kozak va a mettere peso e centimetri all’attacco biancoceleste guidato da Klose.

4′ PARATA DI BUFFON! Avvitamento da manuale di Ciani che di testa mette in serio pericolo la porta juventina: a dire no ecco l’intervento da applausi di Buffon.

3′ Buon inizio di ripresa per la Lazio. Klose entra in area e semina l’avversario, ma la sua azione viene stoppata in angolo.

1′ Si riparte! Doppio cambio nella Lazio: escono Mauri ed Hernanes, entrano Ederson e Kozak. Se la sostituzione per il capitano era già nei programmi tattici, quella del Profeta sembrerebbe proprio un bocciatura da parte di Petkovic.

————-

45+2′ FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! Juventus in vantaggio di due lunghezze sulla Lazio: servirà un radicale cambio di mentalità per rimettere la partita sui binari giusti. Intanto, Petkovic ordina a Kozak di scaldarsi.

2 minuti di recupero

44′ Ederson inizia a scaldarsi: si prevede una Lazio rivoluzionata per il secondo tempo.

43′ Altra folata bianconera: Lichtsteiner vede Pogba sul secondo palo che arriva a toccare allungando la gamba sinistra, ma non preoccupando Marchetti.

43′ La Lazio conclude il primo tempo in avanti, alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la partita.

42′ Contropiede Juve: Pogba ci prova dal limite ma il suo tiro è lento e centrale.

41′ PUNIZIONE PERICOLOSA DI CANDREVA! La conclusione, deviata in mischia, rimbalza davanti a Buffon: il bianconero respinge in qualche modo.

40′ Peluso in ritardo su Mauri: Giannoccaro ammonisce l’ex difensore dell’Atalanta.

39′ Angolo per la Lazio: Buffon respinge con i pugni.

36′ Pestone per Ciani durante la mischia in area sull’angolo per i bianconeri: il francese rimane a terra ed il gioco si ferma,

35′ CANA SALVA SU MARCHISIO! Il centrocampista juventino entra in area e tira davanti a Marchetti: Cana sopraggiunge e devia in tempo il tiro in angolo.

34′ Lancio lungo per Klose: Barzaglia lo ostacola senza cadere nel fallo ed il tedesco non arriva sul pallone a pochi metri da Buffon.

27′ RADDOPPIO JUVENTUS! Sponda di Vucinic per l’inserimento di Marchisio in area: il pallone però viene deviato sui piedi di Vidal, entrato anche lui in area e libero di battere a rete con Marchetti spiazzato. La Lazio non riesce a contenere questa Juve.

27′ JUVENTUS PERICOLOSA! Azione prolungata in area biancoceleste: Vucinic e Vidal si scambiano il pallone ma la Lazio respinge in qualche modo.

25′ OCCASIONISSIMA PER LA LAZIO! Cosa si è mangiato Cana! Dopo un tocco arrivato in mischia, il centrale albanese ha tutto il tempo per prendere la mira e calciare al volo di sinistro ma finisce per lisciare clamorosamente il pallone.

24′ Angolo pericoloso di Candreva: ad ingannare Buffon arriva un tocco di un suo compagno che lo scavalca, facendo finire il pallone sul fondo.

20′ Petkotvic indossa la pettorina gialla. No, non vuole riscaldarsi per entrare in campo ma è stata la terna arbitrale ad imporre la pettorina al tecnico biancoceleste per non essere confuso con le maglie nere della Juventus.

20′ Punizione pericolosa per la Juventus. Il tiro di Pirlo è insidioso: la palla rimbalza in area, Vucinic la tocca ma ad opporsi c’è Marchetti, autore di un gran intervento di prima intenzione.

17′ CIANI SALVA IL RISULTATO! Azione repentina della Juve: dalla destra Lichsteiner mette in mezzo basso per l’accorrente Marchisio che, arrivato in area, calcia di prima intenzione ma ad interrompere la corsa del pallone arriva l’opposizione di Ciani, immolatosi per impedire lo 0-2.

15′ Onazi si inserisce e tira: il sinistro del nigeriano è impreciso. Mauri si stava inserendo a sua volta per ottenere il “2”, ma il giovane centrocampista non lo vede.

14′ Vidal entra male su Ciani: giallo per il cileno.

10′ Colpo a freddo per la Lazio di Petkovic: un errore avventato, quello di Cana, che mette in salita un match già complicato. La reazione dei biancocelesti arriva subito: per impensierire questa Juve serverà la massima lucidità.

7′ CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! Intervento pericoloso da dietro di Cana su Vucinic: il fallo è nettissimo. Giannoccaro lo ammonisce e assegna la massima punizione. Va Vidal dal dischetto: rete! Juventus in vantaggio all’Olimpico.

6′ Triangolo Pogba-Vidal: il francese arriva al tiro ma la conclusione è da dimenticare.

4′ Corner per i biancocelesti. Salgono Ciani e Cana: la Juve respinge il pallone lontano.

3′ Contatto Marchisio – Gonzalez a metà campo: l’uruguaiano ha la peggio ma si riprende subito.

3′ Azione personale di Hernanes dalla sinistra: il Profeta si accentra e tira, ma la conclusione è troppo debole per impensierire Buffon.

2′ Schema per la Juve: Pogba si stacca e tira di controbalzo, Ciani devia ancora in corner.

2′ Chiusura di Ciani su Vucinic: il francese si rifugia in angolo.

1′ La Lazio attaccherà sotto la Curva Nord, viceversa la Juventus. Calcio d’inizio per i biancocelesti.

1′ E’ tutto pronto: via a Lazio – Juventus!

Le squadre stanno per entrare in campo: Lazio in classica divisa biancoceleste, Juve in tenuta nera da trasferta.

TABELLINO

Ammoniti: Cana, Vidal, Peluso

Espulsi:

LAZIO (4-1-4-1): Marchetti; Gonzalez, Cana, Ciani, Stankevicius; Ledesma (22′ st Crecco); Candreva, Onazi, Hernanes (1’st Ederson), Mauri (1’st Kozak); Klose. A disp.: (Bizzarri, Strakosha, Serpieri, Antic, Cataldi, Saha, Rozzi, Floccari) All. Petkovic

JUVENTUS (3-5-1-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Peluso; Lichtsteiner (22′ st Padoin), Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Marchisio (43′ st Giaccherini); Vucinic (41′ st Quagliarella) A disp.: (Storari, Rubinho, Caceres, De Ceglie, Marrone, Isla, Matri) All. Conte

Arbitro: Giannoccaro di Lecce (assistenti: Posado-Padovan; IV°: Viazzi; assistenti di porta: Damato-Calvarese)

Buonasera a tutti i lettori di Lazionews24 e benvenuti alla diretta testuale di Lazio – Juventus, gara valida per la 13esima giornata del girone di ritorno. Si conclude con lo scontro con la prima della classe la settimana di fuoco degli uomini di Petkovic: nelle file biancocelesti tornano titolari Mauri e Klose, con il tedesco sempre più assetato di gol. Da segnalare, tra le file bianconere, lo schema con Vucinic unica punta coadiuvato da Marchisio in posizione di trequartista. Le due ultime formazioni italiane impegnate nelle competizioni europee ed entrambe eliminate nei quarti di finale della scorsa settimana, daranno vita ad un Monday Night spettacolare.

Articolo precedente
Lazio-Juventus, le formazioni ufficiali
Prossimo articolo
Lotito: “Parecchie defezioni, ma ogni partita fa storia a sé. Stadio necessario per competere con le altre in Europa”