Corriere della Sera, Lazio, Keita: «A Formello sono diventato grande»

calenda
© foto Instagram @keitabalde14

L’ex giocatore della Lazio, Balde Diao Keita, torna a parlare del suo passato al Corriere della Sera, che lo ha intervistato per aver dato vita ad una iniziativa benefica.

Keita Balde Diao, attaccante del Monaco senegalese, ma con cittadinanza italiana – si legge sull’edizione odierna del Corriere della Sera – ha procurato e pagato per un mese alloggio, vitto e vestiario per 150 lavoratori stagionali senegalesi a Llerida in Catalogna, la regione dove nato e cresciuto. Nel corso dell’intervista, l’ex giocatore parla del suo passato in Italia: «Con la Lazio sono cresciuto, ho imparato tanto e sono diventato grande. Con ‘Inter è stata u’esperienza breve, ma molto intensa. Calcisticamente, mi è rimasta la componente tattica italiana, soprattutto nel posizionamento senza palla».