Coronavirus, l’asta di Matri per l’Ospedale di Lodi: c’è la maglia di un biancoceleste

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore della Lazio, Alessandro Matri, ha messo all’asta alcune sue maglie per raccogliere fondi per l’Ospedale di Lodi

Tutti i volti noti dello Sport, e non solo, stanno contribuendo per creare fondi di solidarietà. Lo scopo è quello di finanziare la Sanità italiana in questo periodo così buio nella lotta al Coronavirus. Anche Matri ha deciso di mettere all’asta alcune sue maglie, tra queste, c’è quella dell’amico Brocchi: la casacca risale a Lazio-Juventus, della stagione 2011/2012. Il giocatore, ha presentato la sua iniziativa sul profilo Instagram:

«Insieme all’Ospedale di Lodi, ho deciso di donare alcune delle maglie che ho scambiato con compagni ed avversari durante la mia carriera. Questi cimeli verranno messi all’asta questa sera a partire dalle 20, l’asta durerà una settimana e tutto il ricavato verrà donato all’Ospedale di Lodi, città che mi ha visto crescere e alla quale sono molto vicino in questo tragico periodo. Nelle mie stories e in bio il link per partecipare all’iniziativa.
#MatriXLodi
#ArenBiOnlus @arenbionlus https://bit.ly/3auSAh».