Coronavirus, rischio trasferta vietata a Valencia per i tifosi atalantini

© foto As Roma 19/10/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Muriel

Emergenza Coronavirus, per evitare qualsiasi tipo di pericolo da contagio, il Valencia vuole impedire la trasferta ai tifosi dell’Atalanta

L’allarme Coronavirus si sta espandendo sempre di più. Anche il calcio deve prendere misure di prevenzione. Per questo motivo il Valencia, starebbe pensando di vietare la trasferta ai circa 2500 bergamaschi che hanno già acquistato il biglietto per il match di ritorno degli ottavi di Champions League, in programma il 10 marzo al Mestalla.

A mettere ulteriormente in dubbio la presenza dei tifosi ospiti è la notizia di tre casi sospetti di tifosi del Valencia che erano presenti a San Siro nel match di andata. Al momento non è stata presa alcuna decisione, ma nei prossimi giorni la situazione potrebbe anche cambiare.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy