Connettiti con noi

Champions League

Conferenza Inzaghi: «Vittoria col BVB decisiva. I cambi? Li rifarei, anche prima!»

Pubblicato

su

Le parole in conferenza del tecnico della Lazio Inzaghi

Nella pancia dell’Olimpico Simone Inzaghi è tornato sulla vittoria sul Club Brugge. Ecco le parole del tecnico ai giornalisti presenti in conferenza stampa.

«Probabilmente domani vi saprei dire meglio dove collocare questo passaggio del turno tra tutte le imprese che abbiamo fatto. Il mio sogno era passare il turno, corona questo percorso. E’ una grandissima soddisfazione, è meritatissima per le sei gare che abbiamo messo in campo, ora ce la godiamo per almeno un giorno e mezzo. La partita si era messa bene per merito della Lazio, abbiamo dominato per 70 minuti, non è che eravamo stati fortunati ad andare avanti, l’unico neo è quello di non averla chiusa. Non avevano nulla da perdere, cercavano questa palla lunga per Vanaken, il 2-2 era evitabile. Abbiamo sofferto ma sulla qualificazione non ci sia nulla da dire. La partita chiave ai fini della qualificazione? Quella col Borussia in casa alla prima, è stata un’iniezione di fiducia, abbiamo battuto una grandissima squadra, da lì è partita la scalata. Chiudiamo senza aver perso, ora testa e cuore al campionato. Se rifarei i cambi? Avrei dovuto farli prima. Devo ringraziare Leiva, Luis Alberto e Immobile, già dovevano uscire prima. Volevo fare il 3-1 ma è stato giusto toglierli dal campo, non erano in perfette condizioni fisiche, speriamo di recuperarli per sabato. La traversa? Ero tranquillo, abbiamo fatto un girone strepitoso, poi il calcio è fatto di episodi. Qualificazione meritatissima».

Advertisement