Garcia, Zubizarreta e Colette: «Con la Lazio sarà una sfida molto dura, ma noi venderemo cara la pelle!»

© foto www.imagephotoagency.it

Laurent Colette, dg del Marsiglia, ha parlato del girone H di Europa League

Un girone davvero complicato per i biancocelesti, come sottolineato anche dalle parole del club manager Peruzzi. I ragazzi di Simone Inzaghi se la vedranno con Apollon Limassol, Olympique Marsiglia e Eintracht Francoforte. Il dg dei francesi Laurent Colette, ex Chief Marketing della Roma tra l’altro, il tecnico Rudi Garcia e Andoni Zubizarreta hanno parlato del girone sorteggiato. Ecco ciò che hanno detto i tre esponenti dell’OM.

LE PAROLE DI COLETTE – «Il sorteggio poteva andare meglio, ma sappiamo che è solo questione di fortuna. Mi aspetto delle belle sfide: conosco molto bene la Lazio, gioca un ottimo calcio. Sarà un’emozione tornare all’Olimpico. Anche l’Eintracht è migliorato molto. Sarà un girone molto duro», conclude il dg marsigliese..

LE PAROLE DI GARCIA – «L’obiettivo sarà qualificarsi ai sedicesimi uscendo da questi gironi. Al sorteggio abbiamo pescato un club italiano e uno tedesco: non è facile, ma non sarà facile neanche per loro. Abbiamo vissuto un bellissimo ed epico anno, che dovrà continuare in questa stagione», conclude l’ex tecnico della Roma.

LE PAROLE DI ZUBIZARRETA – «Quando ho visto il nostro girone ho pensato che ci attendono delle belle partite. Ci dovremo confrontare con avversari forti, con un livello di gioco alto. Quando si gioca una competizione europea c’è voglia di affrontare nuove sfide e differenti stili di gioco, tutto questo deve consentirci di progredire. Sono d’accordo sul fatto che questo gruppo H sarà duro, ma penso anche che neanche Lazio, Francoforte e Apollon Limassol siano contente di incontrarci», conclude l’ex portiere della Spagna.

 

 

Articolo precedente
LazioHellman, dg Eintracht: «La Lazio ha grande esperienza in campo europeo»
Prossimo articolo
Avgousti, tecnico dell’Apollon: «Daremo battaglia in tutte le gare, non partiamo sconfitti!»