Connettiti con noi

News

Immobile e l’incubo Covid: è out col Venezia

Pubblicato

su

Ciro Immobile è risultato positivo all’ultimo tampone effettuato ieri dopo una settimana di isolamento a causa della positività della moglie

Quello che tutti temevano si è trasformato in realtà. Ciro Immobile è positivo al Covid e ad un anno di distanza è costretto a restare di nuovo fuori e in isolamento. Se però un anno fa, per la vicenda finita poi in tribunale e per la quale la Lazio è stata scagionata, la positività si rivelò falsa, stavolta non ci sono dubbi.

Come riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola infatti, il bomber biancoceleste è risultato positivo ieri sia al test antigenico che a quello molecolare. Niente da fare dunque, con Immobile che dopo la cena di Natale di martedì scorso e la conseguente positività della moglie Jessica si era isolato il mercoledì seguente dopo l’allenamento pomeridiano. Per una settimana si era sottoposto ai controlli, tutti negativi fino a quello di ieri, rispettando alla lettera i protocolli di sicurezza. Il gruppo, non essendo stato a contatto col numero 17 da cinque giorni, non è stato sottoposto a screening di controllo. Non c’è dunque nessun allarme per la gara di domani pomeriggio contro il Venezia di Zanetti. A differenza di Immobile che avrà a disposizione la sosta natalizia per dimenticare una seconda parte di 2021 da incubo e, soprattutto, per negativizzarsi e tornare a disposizione di Sarri dal prossimo 6 gennaio.