Connettiti con noi

News

Paradosso Immobile: Sarri il primo alleato di Mancini

Pubblicato

su

Immobile e Mancini non riescono proprio ad entrare in sintonia: il calcio di Sarri può aiutare Ciro a comprendere meglio le idee del CT

Inutile girarci attorno. Tra Roberto Mancini e Ciro Immobile c’è un problema comunicativo e a livello tattico. Nonostante gli indiscutibili attestati di stima che il CT dispensa quasi quotidianamente al bomber della Lazio, è palese come i principi di gioco del tecnico non riescono ad essere recepiti dall’attaccante.

In questo senso, spiega la Gazzetta dello Sport, un grande aiuto può arrivare da Maurizio Sarri: il tecnico biancoceleste ha idee di calcio molto simili a quelle del Mancio. Possesso palla ragionato senza la ricerca ossessiva della profondità, caratteristica principe di Immobile esaltata dalla gestione Simone Inzaghi. Tuttavia il toscano è convinto di trasformare Ciro in quell’attaccante di raccordo oltre che di goal che tanto servirebbe sia a Formello che a Coverciano. La strada pare tracciata.