Che fine ha fatto Cristiano Lombardi?

lombardi calciomercato lazio ritiro marienfeld
© foto S. S. Lazio

Lombardi è davvero finito fuori dai radar biancocelesti

Che fine ha fatto Cristiano Lombardi? Molti si porranno questa domanda, il talentuoso esterno viterbese sembrerebbe davvero finito fuori le gerarchie di mister Inzaghi. Il classe ’95 era un pupillo del tecnico piacentino che due anni fa lo lanciò in Serie A a Bergamo contro l’Atalanta – avversario di domani sera dei capitolini – facendolo esordire e regalandogli la gioia del primo gol con la maglia della Lazio. L’ex Benevento è un attaccante esterno di fascia sinistra molto veloce, può giocare come seconda punta o come laterale offensivo in un tridente, adattato anche sulla fascia destra durante lo scorso ritiro di Auronzo; di certo potrebbe fare comodo, e non poco, alla causa biancoceleste. Questa squadra ha bisogno di ‘laziali veri’ come Lombardi, uomini che darebbero ogni singolo residuo di forza del proprio corpo per la maglia con l’aquila sul petto.

Articolo precedente
Inzaghi: «Domani voglio una squadra compatta e affamata! E su Pulici…»
Prossimo articolo
Lazio-EintrachtCarabiniere aggredito, il comunicato della Lazio: «Condanniamo la violenza, ma comportamento esemplare dei nostri tifosi»