Cassano: «Inzaghi è bravissimo. Tare miglior ds? Bravo, ma non è lui…»

Cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cassano ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. L’ex giallorosso ha anche commentato la grande stagione della Lazio

«Non mi sarei aspettato che Inzaghi sarebbe diventato così bravo – rivela CassanoAll’epoca pensavo che uno tra lui e Pippo sarebbe arrivato a fare l’allenatore, pensavo sinceramente Pippo perché lui conosce vita, morte e miracoli di tutti i calciatori, dai dilettanti alla Serie A. Pippo non ha fatto bene al Milan, ma è forte. Simone è bravissimo e lo sta dimostrando. Tare miglior ds d’Italia? No, penso sia senza dubbi Piero Ausilio. Perché ha più idee di tutti, fa il mercato senza disponibilità e lavora bene: appare poco e si prende brighe non sue. Quando farò il ds mi ispirerò a lui», ha concluso Cassano.

Articolo precedente
Rinnovo de Vrij, Strakosha: «Ci penso io!» – FOTO
Prossimo articolo
miceli lazioMiceli spicca il volo: Lazio pronta a offrire un contratto da professionista