Canigiani: «In occasione di Lazio-Chievo un settore dedicato ai cinesi per il loro Capodanno»

© foto www.imagephotoagency.it

Canigiani, tutte le iniziative per i tifosi biancocelesti

Lo Stadio Olimpico è sempre più vuoto e allora la Lazio ha deciso di attivare nuove iniziative affinché il pubblico possa tornare a riempire gli spalti. Il responsabile del marketing Marco Canigiani è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio«Abbiamo riservato ai cittadini cinesi una parte della Tribuna Tevere a soli 5 euro con lo scopo di stringere un rapporto di collaborazione con questa comunità in occasione del loro Capodanno. Visto anche l’interesse sempre più forte del mercato cinese verso il calcio italiano abbiamo pensato con l’ambasciata di portare avanti questa iniziativa. A Pechino in occasione della Supercoppa c’era molta attenzione verso il mondo Lazio e verso Simone Inzaghi che ne è stato testimone anche a Shangai. Con il mercato cinese continuiamo ad avere rapporti visto l’interesse verso il nostro campionato, questa iniziativa serve per aumentare l’immagine della Lazio in Asia. Oggi la stampa e la televisione di stato della Cina, che intervisterà Inzaghi, riporterà la notizia nel loro paese, incentivando eventuali partnership future. Ogni due settimane lanciamo una promozione legata allo stadio perché ci interessa aumentare le presenze; quella del Capodanno cinese è un unicum visto che capita nello stesso giorno della partita. Ce ne saranno altre destinate ai tifosi della Lazio tutelando chi già è abbonato». Anche il capo ufficio stampa dell’ambasciata cinese a Roma, Zhang, ha espresso la sua opinione: «Ringrazio la Lazio e la fondazione Italia-Cina per questa iniziativa, la comunità cinese a Roma è molto numerosa e ha voglia di integrarsi. La Serie A in Cina è molto seguita ed è stato il primo campionato ad essere trasmesso fin dagli anni 80. Questo evento sarà un’occasione per promuovere l’amicizia e la conoscenza reciproca tra i popoli. Quest’anno per noi è l’anno del carro che indica la prosperità, spero sia di buon auspicio per la Lazio. Il nostro capodanno deve essere anche l’occasione per rilanciare l’immagine della Lazio nel nostro paese». Subito dopo il responsabile del marketing riprende la parola e spiega le altre iniziative biancocelesti.

MINI ABBONAMENTO – «A partire da domani ci sarà la possibilità di acquistare un mini abbonamento che garantisce la possibilità di assistere a tre partite casalinghe ed è collegato al numero di punti che farà la Lazio in queste gare. L’iniziativa si chiama “Mettiamoci in gioco”, nel caso in cui nelle tre partite non vengano totalizzati 7 punti i possessori della tessera avranno l’opportunità di acquistare i biglietti al costo di 1 euro fino al raggiungimento del tetto prefissato. Leggiamo così l’abbonamento alle prestazioni della squadra, noi ci crediamo, l’idea è quella di una sperimentazione da riproporre in futuro aprendo nuovi scenari nella vendita del prodotto». In questo caso prende la parola anche Amedeo Bardelli di Ticketone: «Questa è una scommessa tra squadra, società e tifosi e faccio i complimenti alla Lazio per l’idea proposta. Nel momento in cui sarà possibile acquistare i biglietti ad 1 euro su internet si dovrà digitare il codice della tessera o del voucher rilasciati al momento della sottoscrizione. Siamo in contatto con Siae e Agenzia delle Entrate per poter creare in seguito, qualora l’iniziativa abbia successo, un abbonamento dinamico per la prossima stagione».

LE PAROLE DI INZAGHI – Anche mister Simone Inzaghi al termine della conferenza stampa in vista del match con il Genoa ha lasciato un commento su questa nuova iniziativa: «Siamo contenti dell’iniziativa con la comunità cinese, con il Chievo nel giorno del loro Capodanno speriamo di fare bene. Nella gara giocata in Cina contro l’Inter c’era molto entusiasmo, battemmo l’Inter e lo stadio era per metà biancoceleste, per me fu motivo di orgoglio vedere così tanti tifosi in Cina. A Roma la comunità è vasta, speriamo solo di festeggiare con una bella vittoria anche se sappiamo sarà difficile».