Calciomercato Lazio: Llorente si, ma Tare lavora ad un Mister X

calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio, la società lavora per un attaccante

La Lazio lavora sottotraccia e l’obiettivo è uno: un centravanti che possa affiancare/sostituire Ciro Immobile. In questi giorni molto si è parlato di Llorente che prima sembrava essere una sfida impossibile mentre oggi è diventata una pista da tenere d’occhio. Il problema maggiore per l’acquisto dell’ex Juventus è quello economico: il giocatore è svincolato ma la Lazio dovrebbe garantirgli almeno 3,5 milioni di ingaggio, senza contare i 4 milioni che dovrebbero essere versati nelle casse del fratello-manager.  Come riporta il Corriere dello Sport inoltre su di lui c’è una concorrenza spietata: Roma, Napoli e Inter su tutti. Per tentare l’assalto servirebbe poi la cessione di Caicedo: l’ecuadoriano ha rifiutato il rinnovo a 2 milioni (ora ne prende 1,8), ha rifiutato alcune offerte e se non si dovesse trovare un accordo rimarrebbe fino a scadenza (2021).

Mister X

Una delle ipotesi più plausibili è che il ds Tare stia lavorando per un Mister X, un giovane, un’ariete. Un colpo last minute che potrebbe chiudersi nell’ultima settimana di mercato. Alcuni profili sono già stati sondati come quello di Samatta del Genk e di Jari Oosterwijk,  in scadenza nel 2020 con il Twente. A centrocampo e difesa invece si rimarrà con quelli già in rosa: in uscita ci sono Wallace e Durmisi mentre per Patric si pensa a una riconferma. Armini invece farà da spola tra la Primavera e la prima squadra.