Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Lazio, Kostic sempre in pole. Ma occhio a Boga

Pubblicato

su

La Lazio è tornata a caccia dell’esterno offensivo: spunta il nome di Jeremie Boga. Ecco qual è la situazione

«Abbiamo delle cose che devono essere portate a compimento per creare le condizioni affinché Sarri esprima il suo gioco. Il mister sa benissimo ciò che gli serve e noi sappiamo altrettanto bene ciò che richiede. Lavoreremo fino alla fine del mercato in tal senso», queste le parole dette ieri da Lotito a 90° minuto. Insomma, il calciomercato della Lazio non è ancora chiuso.

KOSTIC – Il pensiero non può non andare agli esterni offensivi. Tutto è legato all’addio di Correa, ma si pensa già al sostituto. In pole, come sottolineato da Il Corriere dello Sport, ci sarebbe sempre Kostic. Il serbo sarebbe il prescelto del mister, ma il suo acquisto porterebbe al mancato tesseramento di Kamenovic. Dunque una serie di incastri.

BOGA E BRANDT – Ed è per questo che nella giornata di ieri sarebbe spuntato il nome di Jeremie Boga, giocatore di proprietà del Sassuolo ed ex Chelsea. Classe ’97, conosce molto bene la Serie A, dove gioca da tre stagioni. L’anno scorso ha realizzato quattro gol in 27 presenze, ma era esploso nel campionato precedente siglando 11 reti come esterno sinistro. Avrebbe chiesto di essere ceduto, per ammissione dello stesso ad dei neroverdi Carnevali. La trattativa però non appare semplice. Ed è per questo che potrebbe tornare in voga la pista Brandt, che sabato ha giocato solo 20 minuti con il Dortmund.