Bonatti: «Sono contento, l’approccio è stato intenso»

bonatti primavera
© foto Lazionews24

Bonatti è felice per la sesta vittoria consecutiva della Primavera biancoceleste

“Sono contento, abbiamo avuto un approccio molto intenso anche se siamo mancati un po’ davanti. Forse c’è stata poca determinazione, ma abbiamo meritato il successo. Sono molto contento che oggi sono entrati chi finora aveva trovato meno spazio, hanno fatto molto bene. mi auguro che possano fare sempre meglio ed aumentare la concorrenza interna. In queste partite c’è il rischio che per essere veloci a sbloccare il match ci si rende troppo imprecisi. C’era necessità di aprire gli spazi lateralmente, adesso l’intelligenza in campo dei giocatori è migliorata. Sanno capire quali sono le armi giuste per sfondare. Sono molto orgoglioso di allenare questi ragazzi”. Esordisce così Andrea Bonatti, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la vittoria ottenuta dai suoi ragazzi contro il Trapani per 3-0: “Vincere in rimonta è sintomo di un prova di forza collettiva notevole. Rinunciare al 50% dei gol segnati, Rossi, in una trasferta così complicata dimostra una crescita di gruppo che io colgo ad ogni allenamento, ed è giusto che tutti lo vedano”, prosegue l’allenatore biancoceleste, che poi conclude con una battuta sulla prossima gara contro lo Spezia: “Stessa umiltà e atteggiamento di oggi. Andiamo con la voglia di allungare a sette le vittorie, andremo con questa determinazione”.

Articolo precedente
primaveraPrimavera – Bastano 15 minuti di fuoco alla Lazio per archiviare la pratica Trapani
Prossimo articolo
MilinkovicFormello – Inzaghi non svela la formazione: Milinkovic dal 1′, Keita ci prova