Bologna – Lazio, Top e Flop del match del Dall’Ara

Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna – Lazio, il migliore e il peggiore del match vinto dai biancocelesti

Una Lazio inarrestabile vince a Bologna grazie alla doppietta di un super Ciro Immobile che raggiunge quota 16 gol in campionato. Una gara ben gestita dai biancocelesti che segnano un gol per tempo e raggiungono il quarto posto in solitaria scavalcando in un colpo solo Inter e Atalanta. Vediamo adesso chi è stato il migliore e il peggiore del match. Top – Un solo nome: Ciro Immobile. Erano anni che la Lazio cercava un attaccante degno di questo nome, un bomber, e finalmente l’ha trovato. Instancabile corre per tutta la partita, ci mette solo dieci minuti ad aprire le marcature con un colpo di testa che non lascia scampo a Mirante, nella ripresa di nuovo a tu per tu con l’eremo difensore del Bologna di precisone lo batte e mette in rete. Il numero 17 non si ferma più, settimana da incorniciare e l’augurio per lui e per la Lazio è che continui così. Flop – Il sul talento non è mai stato in discussione ma da Felipe Anderson ci si aspetta di più. I suoi spunti sono buoni, anche ottimi ma quando è il suo momento di finalizzare si perde, quasi come se non sapesse bene cosa fare.   Imprenscindibile per questa Lazio ma non basta mandare i compagni in porta, il brasiliano ha tutte le carte in regola per segnare molto di più.