«Big family of Lazio Indonesia», il pres. Valentino: «Lazio squadra prestigiosa, la storia lo conferma. Lotito? Sto dalla parte dei laziali» – FOTO

ibrahim petizione
© foto www.imagephotoagency.it

Qualcuno potrebbe anche non immaginare che in Indonesia, il più grande Stato-arcipelago del mondo, nel sud-est asiatico sono presenti tantissimi tifosi biancocelesti. Da diverso tempo a questa parte, la redazione di Lazio News 24 si sta impegnando nella ricerca di questi particolari sostenitori, non poteva mancare ovviamente il fans club del presidente Alvin Valentino. Queste le sue parole rilasciate ai nostri microfoni: «Il club è stato creato da Felix Wijaya, Romi e Mursid nel 1999. Sono stati loro a dare avvio a questa comunità. Nel 2009 hanno formato l’organizzazione ufficiale sotto il nome di «Lazio Indonesia», con Johan Maputra come primo presidente, seguito da Adrian e Danyzio Anna. Io quindi sono il quinto presidente della comunità. Ciò che li ispirò a creare questo gruppo è la passione per la Lazio. Amavano e amano tuttora i giocatori, rispettano l’ideologia, i colori sociali e la cultura, proprio come me in questo momento».

 

Nel presente si può parlare di una vera e propria realtà, il gruppo può contare infatti i 2000 membri circa, di cui oltre 500 ultras. Si tratta del Lazio fans club più vasto del mondo: «Oggi questa comunità è diventata una famiglia, per questo al nome del club è stato aggiunto l’appellativo di «Big family». Infatti noi comunichiamo l’un con l’altro ogni giorno, su ogni piccola cosa che interessa alla società stessa. Di solito chattiamo attraverso le chat di gruppo su WhatsApp. In queste conversazioni assistono e prendono parte tutti gli amministratori (33 quelli attivi) delle 58 regioni d’Indonesia. Ogni regione collabora con le altre e organizza attività ogni mese, insieme cerchiamo di trovare il momento più comodo in modo da far partecipare tutti. Ci tengo a specificare che noi facciamo questo volontariamente, non ci guadagniamo nulla per gestire i vari gruppi. Oltre a questo organizziamo eventi di beneficenza, partite di calcio, seguiamo tutti i match insieme. Ultimamente stiamo cercando anche di migliorare il nostro sito online».

 

Ovviamente Valentino fornisce la propria considerazione sulla Lazio attuale e sul suo allenatore: «Questa Lazio mi piace, perché è una squadra imprevedibile. Questo è un aspetto che ha sempre contraddistinto i biancocelesti. I suoi sostenitore spingono e incitano i giocatori a dare il loro meglio. La stagione in corso può essere interessante, Simone Inzaghi è un combattente, ci mette lo spirito giusto. Poi conosce molto bene l’ambiente. Ha le carte in regola per ottenere risultati importanti, merita di tornare nelle competizioni europee».

 

Infine un piccolo disappunto sulla società e sull’ambiente che si respira intorno al mondo biancoceleste: «Naturalmente, mi dispiace molto, perché questo ha un impatto negativo sui giocatori. Ritengo totalmente pessima la gestione societaria e sono d’accordo con l’atteggiamento di protesta dei laziali. Noi amiamo la Lazio, la società deve capirlo. Spero che un giorno, questa situazione possa migliorare. La Lazio è una squadra prestigiosa, lo dice la storia».

 

 

 

READ MORE: Click here to read the interview with Nigel Gan, Lazio Singapore