Balotelli, aperta l’inchiesta per discriminazione razziale: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

In seguito agli insulti a Balotelli, è stata aperta una doppia inchiesta penale della Procura della Repubblica di Verona per discriminazione razziale

In merito agli insulti nei confronti di Mario Balotelli, è stata aperta una doppia inchiesta penale dalla Procura della Repubblica di Verona per discriminazione razziale. L’accusa per adesso è contro ignoti ma, riporta corrieredellosport.it, la Digos sta identificando i tifosi che hanno insultando l’ex Milan nel corso della partita di domenica a Verona. Gli investigatori hanno acquisito i filmati delle telecamere del Bentegodi, e stanno già procedendo ai primi interrogatori per far luce sulla vicenda.

DETTAGLI – I due fascicoli d’indagine sono relativi al reato di violazione della legge Mancino sull’istigazione alla discriminazione razziale, in merito alle dichiarazioni radiofoniche del capo ultras Luca Castellini, e per gli ululati contro l’attaccante del Brescia.