Apollon-Lazio, anche Augousti sceglie il turnover: due titolari a riposo

augousti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Apollon Limassol, matematicamente fuori dalla qualificazione ai sedicesimi, contro la Lazio opterà per il turnover

Marsiglia e Apollon Limassol, prossime avversarie di Eintracht e Lazio in Europa League, sono matematicamente fuori dai giochi per la qualificazione ai sedicesimi. I due incroci rimanenti saranno importanti solamente per comprendere chi, tra capitolini e tedeschi, occuperà il primo posto nel girone. I ciprioti, dalla loro, stanno raccogliendo importanti soddisfazioni in campionato dove, dopo la vittoria contro l’Alki, sono tornati in vetta. Lunedì, poi, ci sarà la sfida contro l’Apoel Nicosia, attualmente terza in classifica.

FORMAZIONE – Quella di domani sarà dunque per l’Apollon una partita di importanza secondaria. Motivo per il quale dovrebbe rimanere in panchina il capocannoniere Facundo Pereyra, sostituito da Sardinero. Stessa sorte per il capitano Giorgos Vasiliou, che lascerà spazio a Richard Doumah. A queste assenze, riporta il Corriere dello Sport, si vanno ad aggiungere gli infortunati: Yuste, Bru e Carayol.

 

Articolo precedente
la giocata del matchLazio, Rossi sogna l’esordio in Europa League: Inzaghi vuole dargli fiducia
Prossimo articolo
caceresCalciomercato, contro l’Apollon ultima chance per Caceres: su di lui due club svizzeri