Alla scoperta di Jordan Lukaku: da Viareggio a Formello, un destino già scritto – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

La carriera e le caratteristiche di Jordan Lukaku, nuovo calciatore della Lazio

Il primo acquisto della Lazio in questa sessione di calciomercato sembra essere Jordan Lukaku. La vicenda Bielsa ha rovinato i piani della società biancoceleste che, a luglio inoltrato e con il ritiro estivo in prossimità dell’inizio, si è trovata costretta a ripartire da zero nelle trattative. Ma l’imprevisto è ormai superato, la squadra di mister Inzaghi sta preparando la nuova stagione ad Auronzo, mentre i tifosi della prima squadra della Capitale (non proprio col migliore degli umori) attendono di abbracciare il nuovo arrivato.

PROFILO – Lukaku è un terzino sinistro classe ’94, di origini congolesi è cresciuto nelle giovanili dell’Anderlecht e protagonista negli ultimi tre anni di un’esperienza all’Oostende. Di lui si cominciò a parlare bene nella stagione 2012/2013 quando si mise in mostra durante il torneo di Viareggio (vinto proprio con i biancomilva). Durante quella competizione realizzò anche una rete contro la Reggina nella fase a gironi, incrociò inoltre la Lazio agli ottavi di finali disputando tempi regolamentari e supplementari (il match terminò 5-4 ai rigori, naturalmente a favore della squadra belga). L’avventura del possente mancino coi professionisti ha il via proprio con l’Anderlecht, ma nella stagione 13/14 viene ceduto in prestito all’Oostende, dove ha totalizza 79 presenze farcite con 3 gol e 8 assist decisivi in tre campionati fra regular season e playoff Scudetto.

NAZIONALE – Jordan, fratello del più famoso Romelu (attaccante in forza all’Everton, ex Chelsea), ha vestito tutte le maglie delle giovanili della Nazionale fiamminga. Il suo eserdio con la selezione maggiore è avvenuto il 10 ottobre 2015 nella vittoria 1-4 sull’Andorra. Nel complesso i gettoni in campo internazionale sono 5, ma il giovane esterno può vantare la convocazione nell’ultimo Europeo in Francia. L’unica presenza nel torneo tuttavia è sfortunata per le Furie Rosse, battute dal Galles ai quarti di finale. Questo però è solo il punto di partenza per il giovane esterno, la Lazio rappresenta il vero trampolino di lancio nel calcio che conta. Le visite mediche sono previste in giornata, Lukaku è pronto a mostrare tutto il proprio valore.

 

Rocco Fabio Musolino – Lazio News 24