Figc, Carlo Tavecchio rieletto presidente

tavecchio abodi
© foto www.imagephotoagency.it

In questi istanti si stanno svolgendo le elezioni del prossimo presidente della Figc: il testa a testa è tra Abodi e Tavecchio

Figc, Carlo Tavecchio confermato presidente – 6 marzo, ore 17

Carlo Tavecchio resta presidente della Figc. Il presidente confermato aveva avuto la meglio su Andrea Abodi nei primi due turni di votazioni, dove però non aveva ottenuto rispettivamente i 3/4 e 2/3 delle preferenze necessari; allla terza e ultima votazione, dove bastava il 50% più 1 delle preferenze, Tavecchio è stato rieletto presidente della Figc raggoungendo il 54.03% dei voti.

Figc, iniziate le votazioni perl’elezione del presidente

Sono iniziate le votazioni per il prossimo presidente della Figc. I primi exit poll parlano di una maggioranza di Tavecchio di almeno il 56%, che dovrebbe nelle successive due fasi delle elezioni. Anche il presidente dell’AIA, Marcello Nicchi ha confermato il suo appoggio a Carlo Tavecchio. Le votazioni previste saranno tre: sarà eletto presidente chi al primo turno otterrà il 3/4 delle preferenze. Nella seconda fase chi ne avrà due terzi, mentre nell’ultima votazione, basterà avere la maggioranza assoluta, ovvero la metà più uno dei voti.

ELEZIONI FIGC – Tutto è pronto, oggi all’Hilton Rome Airport di Fiumicino si terrà l’assemblea elettiva della Figc che sceglierà il futuro capo del calcio italiano. La lotta è tra Carlo Tavecchio, presidente uscente che si candida a completare la sua opera, e Andrea Abodi, ormai ex n.1 della Lega di B che ha deciso di scendere in campo forte della convinzione di avere dalla sua parte una buona base di voti per competere. Queste le regole: elezione al primo turno se uno dei due candidati vince con i tre quarti dei voti (208), al secondo turno se ne ha due terzi (183). Alla terza votazione, basta la maggioranza assoluta (105).