Abbate: «Fiducioso su Silva. Fares già fatto, ufficialità solo rinviata»

© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Abbate è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare di calciomercato.

Il giornalista del Messaggero Alberto Abbate ha parlato dell’operazione Silva e del mercato della Lazio a Radiosei.

David Silva alla Juve? Se ne parla da questa mattina, a me risulta che questa voce della Juventus su Silva non sia così fondata, non arrivano conferme, a me per dire risulta che sia interessata l’Inter di Conte. Certo è che questi tentennamenti fanno riflettere, io non ho avuto smentite ma neppure conferme. E’ la stessa Lazio che teme che si possa essere inserita la Juventus. Cosa deve farci la Juventus su Silva? E’ vero che non sappiamo come giocherà Pirlo ma in ottica svecchiamento di rosa difficilmente li vedo fare un’operazione simile. Sarebbe solo un’azione di disturbo. Io rimango ottimista, anche se la preoccupazione c’è. La famiglia di Silva ribadisce che lo slittamento sarebbe dovuto solo alla Champions, il fratello continua a confermare. Quello che preoccupa è che si stanno inserendo difficoltà burocratiche e logistiche: il ritiro del City a Lisbona è inaccessibile per le questioni relative al Covid. Sembrano scuse, servirà un confronto tra il calciatore e il fratello, stanno prendendo tempo ma ho fiducia, le sensazioni sono positive, ma a rigor di logica dico che verrà alla Lazio. Altre trattative? La Lazio per la prima volta si è lasciata andare sul rivelare subito gli obiettivi, bene o male li sappiamo tutti. Non si capiscono però ora le strategie, molte trattative sono concluse ma si sta aspettando per concludere per ragioni di bilancio. Fares è preso ma verrà ufficializzato successivamente, si attende perché quest’anno i bilanci verranno chiusi successivamente.