Lazio, attenta al cartellino

© foto www.imagephotoagency.it

Tutto pronto per Lazio – Catania, ma si sa, nella Roma calcistica il derby si vive con settimane di anticipo e la viglia dell’anticipo pasquale non potrà essere vissuta con un occhio rivolto alla match dei match contro i giallorossi. Non si dovrebbero fare calcoli ma la stracittadina si sa non è una partita come le altre. Proprio per questo Vladimir Petkovic sta studiando le mosse per fare scacco macco agli uomini di Maran senza rischiare squalifiche ed infortuni. Tra mercoledì e giovedì riavrà la rosa al gran completo e solo in quel momento si potrà valutare quali siano le condizioni dei calciatori impegnati con le nazionali.

Due imperativi, due ordini da non subordinare: vincere con un attenzione particolare al cartellino giallo. Come riportano le pagine del Corriere dello Sport nella lista dei diffidati della Lazio ci sono nomi eccellenti, su tutti Radu, Gonzalez e Lulic. Il numero 15 biancoceleste sarà impegnato con il suo Uruguay in Cile nella notte tra martedì e mercoledì e farà ritorno a Roma solo nella giornata di giovedì a due giorni dalla sfida dell’Olimpico. Viste le condizioni di Onazi, El Tata potrebbe tirare il fiato. Stessa sorte sembra toccare a Radu per non rischiare ammonizioni inutili e visto anche che il terzino sfiderà l’Olanda martedì sera e solo mercoledì farà ritorno alla base. Con questo scenario le soluzioni sembrano le seguenti: un 4-3-3 tutto tecnica e brio con Lulic sull’out sinistro di difesa per dare grande propulsione alla manovra, Hernanes ed Onazi sulla stessa linea di Ledesma e il duo Ederson – Candreva a sostegno di uno tra Kozak e Saha con il francese che scalpita per poter finalmente dimostrare al popolo laziale di non essere solo una comparsa di passaggio.

Condividi
Articolo precedente
Anche Miro Klose finisce nel mirino delle Iene… – VIDEO
Prossimo articolo
Klose a lavoro mentre la squadra riposa