Wesley: «Non ho intenzione di rimanere tutta la mia vita al Bruges». Sulla Lazio…

wesley
© foto @YouTube

Wesley e la Lazio, una trattativa che potrebbe riaprirsi in estate: il brasiliano vuole lasciare il Bruges, le sue parole

Wesley alla Lazio è stato uno dei tormentoni dell’ultimo calciomercato estivo e invernale. Il giovane attaccante brasiliano, era finito nel mirino di Tare per rafforzare il reparto offensivo. Nonostante i tanti rumors, la trattativa non è mai entrata nel vivo. Il nome di Wesley potrebbe tornare in auge prossimamente. Intanto il giocatore ha svelato che presto lascerà il Bruges:  «A gennaio sapevo che c’erano molte squadre che mi seguivano, compresa la Lazio. Il mio agente è andato dal presidente e gli ha detto che dovevo restare. Ciò mi ha reso felice perchè qui conosco tutti e mi trovo bene, ma non ho intenzione di rimanere tutta la mia vita al Bruges. Posso essere campione belga per la terza volta, sarebbe il quarto titolo della mia carriera».

Sulle sue ambizioni. «Penso di essere pronto per giocare a un livello più alto. Non sono l’unico, ci sono altri giocatori di Bruges che hanno dimostrato di avere la qualità per giocare in un club migliore. In ogni caso essendo ancora al Bruges non devo distrarmi».

CALCIOMERCATO LAZIO: ADEKANYE VICINO ALLA FIRMA? CLICCA QUI