Verona, il presidente su Kumbulla: «Ad oggi lo teniamo. Lotito? Ci vogliono i soldi…»

kumbulla
© foto VERONA, ITALY - OCTOBER 05: Marash Kumbulla of Hellas Verona celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Hellas Verona and UC Sampdoria at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 5, 2019 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il presidente del Verona Setti ha parlato anche al Premio Calabrese del difensore Marash Kumbulla.

Il patron del Verona Setti ha parlato nella giornata di oggi anche al Premio Calabrese, inevitabile la domanda sul difensore centrale degli scaligeri Marash Kumbulla.

Marash a gennaio aveva una squadra con tanti soldi interessata a lui, abbiamo ricevuto diverse proposte. Forse è il difensore del 2000 più forte in Europa, lo dico chiaramente. Ci sono le attenzioni di tante quadre, ma per ora ce lo teniamo noi. Normale per un ragazzo dalle sue potenzialità essere attirato da un club di prima fascia che fa l’Europa, questo interesse lo rende felice. Il mercato è strano, difficile e lungo, vediamo come si evolverà. Lotito? Ci vogliono i soldi.