Veron su Simeone: «Era un allenatore già alla Lazio, ma quel gol contro la Juve fu merito mio!»

Veron Simeone
© foto You Tube

Nel giorno del match di ritorno tra Juventus ed Atletico Madrid, Veron ha raccontanto alcuni episodi del passato con Simone protagonista

Nel giorno in cui la Juventus si sfiderà con l’Atletico Madrid per ottenere il pass per i quarti di finale di Champions League, Juan Sebastian Veron – ex compagno sia di Simeone sia di Nedved – è stato intervistato dal Corriere dello Sport, dove ha raccontato alcuni episodi legati soprattutto all’esperienza in biancoceleste dei tre giocatori: «Il Cholo era già un allenatore in campo, anche per i disocrsi che faceva a tavola: ti trasmettera non solo un’idea di calcio ma emzoioni vere. Nedved, invece, diceva di non voler fare il dirigente, ma sa essere un punto di riferimento. Capisce quando è meglio mediare o quando essere più duri».

GOL SCUDETTO – Infine, una battuta della Brujita sul gol, siglato da Simone contro la Juventus, che regalò di fatto lo Scudetto all’armata capitolina: «Lui ci ha messo la testa, ma con quell’assist lì era facile. Il merito per questo gol è mio».