Veron: «Io legato a maglia e tifosi, che giocatore Luis Alberto!»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’ex Veron il giorno dopo il derby

Juan Sebastian Veron ha parlato al Corriere dello Sport della vittoria del derby da parte della Lazio, soffermandosi sull’amico Correa, ieri sera in panchina per tutto il match.

«È stato il primo al quale ho inviato un messaggio dopo il derby. Gli ho fatto i complimenti, ancora non mi ha risposto anche se ha letto. Sono partite che ti danno spinte maggiori, io sono legato ai tifosi e alla maglia. Abbiamo anche una rappresentanza argentina, che è Joaquin. Sono contento perché avevo visto alcune critiche alla squadra, di certo non era un periodo felice, ma va detto che la Lazio sta facendo campionato e Champions, non è molto abituata. Aveva bisogno di un giocatore come Luis Alberto, ha carattere e prende in mano la squadra. Ha quantità e qualità, è un giocatore completo».