Cies, rivalutazione rosa: la Lazio raddoppia il proprio valore

de vrij
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli e Roma sono entrate nella  top ten europea per i club che hanno maggiormente valorizzato la propria rosa rispetto al momento in cui i giocatori sono stati acquistati.

Secondo quanto riportato da calcioefinanza.it, la squadra partenopea si è piazzata all’ottavo posto in Europa in merito alla valorizzazione della rosa, con un aumento dei valori di 228 milioni, mentre la Roma è attualmente situata alla decima posizione a 208 milioni. Tra i club più efficienti nella valorizzazione, in ambito europeo possiamo trovare:

  1. Barcellona +586
  2. Tottenham +525
  3. Atletico Madrid +497
  4. Leicester City +354
  5. Real Madrid +286
  6. Arsenal +279
  7. Liverpool +237
  8. Napoli +228
  9. Southampton +221
  10. Roma +208

Tra i club più celebri che hanno avuto un deficit troviamo Psg, Manchester United, Wolfsburg, Schalke 04.

Se prendiamo in considerazione la valorizzazione dei giocatori nel campionato italiano, la squadra di Simone Inzaghi si trova nella quarta posizione, preceduta da Napoli, Roma e Juventus.

  1. Napoli (da 200 a 428 mln)
  2. Roma (da 201 a 404 mln)
  3. Juventus (da 395 a 567 mln)
  4. Lazio (da 108 a 237 mln)
  5. FIorentina (da 58 a 172 mln)
  6. Torino (da 62 a 157 mln)
  7. Sassuolo da 66 a 150 mln)
  8. Milan (da 156 a 224 mln)
  9. Inter (da 295 a 353 mln)
  10. Udinese (da 45 a 95 mln)
  11. Palermo (da 39 a 86 mln)
  12. Genoa (da 28 a 84 mln)
  13. Atalanta (da 33 a 73 mln)
  14. Bologna (da 54 a 94 mln)
  15. Empoli (da 22 a 46 mln)
  16. Chievo (da 25 a 45 mln)
  17. Cagliari (da 28 a 48 mln)
  18. Sampdoria (da 78 a 96 mln)
  19. Crotone (da 14 a 28 mln)
  20. Pescara (da 22 a 34 mln)