Connettiti con noi

Hanno Detto

Mihajlovic: «Vaccino fondamentale, ho perso un amico no-vax»

Pubblicato

su

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha sottolineato l’importanza del vaccino anti-Covid: le sue dichiarazioni

Intercettato dai microfoni dell’ANSASinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha sottolineato l’importanza di vaccinarsi per combattere il Covid.

DICHIARAZIONI – «E’ fondamentale vaccinarsi, comunque ti salva la vita. Io sono stato trapiantato, ho fatto la terza dose e adesso sto bene. Ognuno, purtroppo, dentro il suo nucleo familiare ha persone che conosce, esempi non positivi, non vaccinati. L’altro ieri in Serbia è morto un mio amico, 56 anni. Non si è voluto vaccinare, è andato in ospedale ed è morto. Quando è scoppiata questa pandemia e si parlava del vaccino non vedevamo l’ora di riuscire a farlo. Ora che c’è è davvero stupido non vaccinarsi, non riesco a capire: vaccinatevi, salvate la vita a voi e agli altri. Se vivi in una comunità e non ti vuoi far vaccinare, non è una cosa che riguarda solo te. Se non vaccinandoti danneggi anche gli altri, è una cosa egoista».