Sabatini: «Tchaouna? Un talento straordinario. La Lazio è la squadra che si è mossa prima e meglio su di lui»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sabatini: «Tchaouna? Un talento straordinario. La Lazio è la squadra che si è mossa prima e meglio su di lui»

Pubblicato

su

Sabatini: «Tchaouna? Un talento straordinario. La Lazio è la squadra che si è mossa prima e meglio su di lui». Le parole del Ds della Salernitana

Il direttore sportivo della Salernitana, Walter Sabatini, è intervenuto ai microfoni di Radio Olympia per commentare l’acquisto della Lazio di Tchaouna, esaltando le caratteristiche. Ecco le sue parole.

TCHAOUNA– «Un talento straordinario. A Salerno fu portato da De Santis, poi io l’ho gestito. La Lazio è la squadra che si è mossa prima e meglio su di lui. Ha grandi qualità: può giocare da attaccante esterno, da seconda punta o da falso centravanti…anche dietro una punta. Lui è esplosivo, gioca con entrambi i piedi ed ha grande qualità. A chi si può paragonare? A me ricorda molto Gervinho, ma con una differenza: l’ex romanista aveva esplosività, ma sotto porta aveva delle lacune. Invece Tchaouna vede la porta, segna e fa segnare ».

DIA– «È l’unico, vero centravanti che c’è oggi in Italia: non è un centravanti da area di rigore, che fa reparto da solo, ma uno che è abile in progressione, che ha qualità. Cosa è successo? La sua situazione non è stata gestita bene: veniva da una stagione da sedici gol, ma non poteva certo pensare di andare in prestito l’ultimo giorno di mercato. Ha pagato una situazione della quale non aveva grandi responsabilità ».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.