Radu, l’ag. Chiodi: «Per giocare ancora tre anni, ha lasciato la Nazionale»

radu
© foto www.imagephotoagency.it

Stefan Radu ha deciso di lasciare la Nazionale per questioni fisiche, a rivelarlo è il procuratore Pietro Chiodi a DigiSport.ro

Stefan Radu, il Capitano senza fascia. Il difensore della Lazio sta vivendo una seconda giovinezza, la stagione in corso è per lui una delle migliori in carriera in termini di rendimento. Ma dietro a questa ritrovata brillante forma fisica c’è anche una decisione sofferta: l’addio alla Nazionale. Come infatti ha confessato il procuratore, Pietro Chiodi, a DigiSport.ro: «Il ritorno in Nazionale di Radu è impossibile. Stefan ha fatto una scelta, nel senso che il suo fisico non può permettersi di giocare così tante gare e avere diversi impegni. È stato molto bello che il ct Contra sia venuto a Roma con Adrian Mutu per parlare con Stefan. Ha molto apprezzato il gesto dei due, ma non cambierà idea. Non è vero che non vuole, semplicemente non può! Se vuole giocare per due o tre anni, allora ha bisogno di riposo, cosa che può fare solo durante le pause per la Nazionale».

Articolo precedente
Dinamo Kiev-LazioDinamo Kiev-Lazio, le probabili formazioni
Prossimo articolo
palombi calciomercato lazio carpiItalia Under 21, Murgia e Palombi convocati per le amichevoli con Serbia e Norvegia