Primavera – Match point contro la Fiorentina: regia affidata a Mohamed

calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio Primavera può mettere una seria ipoteca al discorso final eight: contro la Fiorentina in campo da titolare il regista finlandese Abukar Mohamed

Finalmente è Primavera. Frase detta con un po’ di ritardo se si fa riferimento ad una delle quattro stagioni dell’anno, ma di piena attualità se ci si proietta alla sfida di campionato Fiorentina-Lazio. Dopo 20 giorni di pausa per il Torneo di Viareggio, alle 14.45 le squadre si affronteranno sul terreno dello stadio Bozzi Due Strade. Per i biancocelesti si tratta di un vero e proprio match point: mancano soltanto cinque partite e i ragazzi di Andrea Bonatti si trovano a +7 sui viola e sulla Sampdoria, +8 sul Verona e +9 sul Milan. Il vantaggio è stato ottenuto con una striscia positiva di 11 gare (10 vittorie e 1 pareggio), sarebbe un suicidio mollare proprio adesso, oggi così potrebbe andar bene anche un punto. L’allenatore può fare di nuovo affidamento su Abukar Mohamed, aggregato alla Primavera per la seconda volta consecutiva. Il classe ‘99, rientrato dagli impegni con la Finlandia Under 19, avrà in mano le chiavi della regia. Sul pullman verso Firenze è salito anche Marius Adamonis, che per tutta la settimana si è allenato in prima squadra visto l’infortunio di Federico Marchetti. Al suo posto Inzaghi ha inserito Luca Borrelli nella lista dei convocati per l’anticipo del 30° turno di Serie A contro il Sassuolo.

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (4-2-3-1): Adamonis; Spizzichino, Miceli, Petro, Ceka; Folorunsho, Mohamed; Portanova, Bezziccheri, N’Diaye; Rossi. A disposizione: Alia, Spiezio, Baxevanos, Cardoselli, Bari, Beqiri, Rezzi, Javorcic, Al-Hassan, Muzzi. Allenatore: Bonatti.