Primavera, Bonatti: «Approccio sbagliato, ma ci siamo ripresi»

primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Bonatti ha parlato subito dopo la vittoria della Primavera biancoceleste sullo Spezia per 3-1

Settima vittoria consecutiva per la Primavera della Lazio che si impone per 3-1 a La Spezia grazie alla tripletta di Cardoselli e grazie al pareggio tra Sampdoria e Perugia sale al comando della classifica. L’allenatore biancoceleste Andrea Bonatti è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per commentare il match contro i liguri, ecco le sue parole:  «Complimenti ai ragazzi, era una partita pericolosa dal punto si vista psicologico. Non abbiamo approcciato bene, ma ci siamo ripresi conquistando una grande vittoria. Lo Spezia è una squadra molto tenace, siamo stati bravi sfruttare ogni occasione e non prendere rischi. Bravo Cardoselli, l’ho schierato perché avevo fiducia in lui. A Trapani l’ho chiamato in causa perché avevo bisogno di lui, mi ha ripagato nel migliore dei modi. Il mio pensiero ora è alla prossima partita contro una delle migliori squadre del girone. Sono molto contento per i ragazzi, si è creata grande empatia all’interno del gruppo. significa che stiamo lavorando bene, tutto ciò mi inorgoglisce molto. Qualcuno sta emergendo, perché  è apprezzato in prima squadra».