Lazio, Petrucci: «Izzo e Kumbulla piste ardue ma aperte. Un altro attaccante solo se parte Caicedo»

© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Petrucci, giornalista di Sky, è intervenuto a Lazio Style Radio per parlare di mercato e degli affari legati a Kumbulla e Izzo

Matteo Petrucci ha parlato di calciomercato in collegamento sulle frequenze di Lazio Style Radio. Ecco le parole del giornalista di Sky.

«Per quello che mi risulta Kumbulla e Izzo piacciono molto a Formello, il centrale del Verona aveva ambizioni importanti ed era conteso da Lazio ed Inter, ora rischia di rimanere all’Hellas, perchè l’Inter si è tirata fuori ufficialmente. Non escludo però che la Lazio possa tornare alla carica, anche se il presidente Setti non ha abbassato le pretese, e un anno in più al Verona per il difensore potrebbe non essere una scelta sbagliata.

Nel taccuino di Inzaghi c’è da tempo Izzo, spesso la società lo ha accontentato e penso a Lazzari e Acerbi: i rapporti tra Lotito e Cairo non sono idilliaci ma se la trattativa può giovare a entrambe le società non è impossibile che avvenga. Preso il difensore, la Lazio penserà alle uscite e se partirà uno tra Bastos e Caicedo potrebbe intervenire ancora in entrata. La volontà della Lazio è di avere 5 attaccanti in rosa compreso Adekanye quindi se parte Caicedo entrerà un altro centravanti».