Petkovic studia il turn over in attacco

© foto www.imagephotoagency.it

Petkovic sta preparando una maxi-staffetta in vista del tour de force che attende la Lazio in questa frase cruciale della stagione. Il tecnico di Sarajevo non avrà a disposizione Floccari, ma c’è un Klose scalpitante che è pronto al suo rientro. Non c’è dubbio che tutto il reparto avanzato deve tornare a brillare e produrre numeri. L’ultima rete in campionato dei biancocelesti risale al tiro da fuori di Lulic contro il Pescara datato ormai 25 febbraio. L’ultimo gol di un attaccante invece è quello di Floccari contro il Napoli addirittura del 9 febbraio. C’è bisogno di una svolta e Petkovic sta pensando di far ruotare tutte le pedine che ha a disposizione: Saha, Kozak e Klose.

SAHA- Il francese è migliorato molto sotto il profilo fisico ed ormai è pronto al suo esordio dal primo minuto. Saha sembra essere in pole position per ricoprire il ruolo di centravanti nella partita casalinga contro il Catania. Non ha avuto ancora molte occasioni per far vedere il suo valore, e questa potrebbe essere la volta buona per candidarsi ad essere un punto di forza in più per il finale di stagione.

KOZAK- E’ il re di Coppa. 8 reti più 2 nei play-off. Probabilmente Petko affiderà a lui le chiavi dell’attacco nella partita di andata contro il Feberbahce. Il ceco ha giocato solo 15 minuti con la sua Nazionale nella partita contro la Danimarca e probabilmente scenderà in campo da titolare questa sera contro l’Armenia. Tornerà carico per far sentire la sua voce di nuovo in Europa.

KLOSE- Non ha bisogno di presentazioni ed analisi. E’ l’uomo che più è mancato alla Lazio, si sta allenando bene, verrà convocato sicuramente sia in Turchia che all’Olimpico contro il Catania. Il suo obbiettivo è quello di mettere più minuti possibili nelle gambe in vista del Derby che probabilmente lo vedrà negli undici iniziali.

Articolo precedente
Il Brasile si salva in extremis: è 1-1 contro la Russia. Hernanes ancora spento e…
Prossimo articolo
Derby: venduti già duemila biglietti