Pellegrini in Mixed zone: «Abbiamo fatto la partita che si doveva fare e i tifosi ci hanno aiutato»
Connettiti con noi

News

Pellegrini in Mixed zone: «Abbiamo fatto la partita che si doveva fare e i tifosi ci hanno aiutato»

Pubblicato

su

Pellegrini, l’ex Cagliari in mixed zone ha commentato la partita vinta contro il Feyenoord: ecco le sue parole a riguardo

Intervenuto in zona mista al termine della partita vinta con il Feyenoord, Luca Pellegrini ha commentato la gara rilasciando a tal proposito quanto segue

PAROLE – Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare e ci siamo assicurati i tre punti. Il derby? La spinta ce l’abbiamo in ogni partita, poi un pubblico così ti dà qualcosa di più, sembrava di volare. Oggi sono stati il dodicesimo uomo in campo, anche il tredicesimo. Per noi è importantissimmo avere questo supporto dalla nostra gente

ATTEGGIAMENTO –  Non dovevamo fare la guerra. Abbiamo fatto la partita che volevamo fare con i sentimenti giusti. Il loro atteggiamento a Rotterdam ha fatto la differenza, abbiamo rivisto le immagini e qualcosa che ci ha fatto male e toccato l’orgoglio. Abbiamo reagito con testa

DERBY O CHAMPIONS?   Sono due partite importantissime. Difficile scegliere. La risposta di oggi è stata bellissima, soprattutto da quello da cui venivamo. Loro hanno avuto atteggiamenti poco sportivi, ma il tempo è galantuomo

FISICITA‘ – Siamo stati tosti anche noi. L’abbiamo messa sul piano fisico come loro. In una gara così poi è più facile, l’arbitro secondo me è stato quasi impeccabile, ha tenuto la linea della partita giusta e per noi è più facile regolarci sugli interventi. In Serie A una partita del genere avrebbe portato a quindici ammonizioni. Su questo possiamo migliorare noi come squadra e gli arbitri del campionato italiano

LA STAGIONE – Questa Lazio è forte. Il tempo a disposizione per lavorare insieme è stato poco perché molti giocatori sono arrivati alla fine. Sicuramente la voglia, la determinazione, il voler dimostrare ce lo abbiamo tutti e lo applichiamo in allenamento dando il massimo su quello che ci chiede il mister. Siamo pronti a morire per lui. I risultati scarseggiavano ad arrivare, come le prestazioni, ma stiamo facendo gruppo e se continuiamo così ci togliamo molte soddisfazioni

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.