Connettiti con noi

Campionato

Costacurta: «Lazio e Roma devono far bene in Europa»

Pubblicato

su

Alessandro Costacurta ha detto la sua sul cammino europeo delle due romane: queste le parole dell’ex difensore

Alessandro Costacurta ha detto la sua sul cammino europeo delle due romane. Queste le parole dell’ex difensore, rilasciate ai microfoni  de Il Messaggero:

«Sono molto curioso. Perché Mourinho e Sarri sono due mostri sacri e hanno delle sfide difficili davanti. Penso sia più difficile per Mourinho, dato che le aspettative per la Roma sono diverse e, del resto, confrontarsi nel campionato italiano è ancora più impegnativo rispetto a 13 anni fa, quando arrivò all’Inter. Viene da due stagioni non particolarmente positive e questa è la grande sfida per il portoghese: capire se sia cambiato il calcio o sia cambiato lui. Le prime gare hanno convinto, eccome. Dove possono arrivare? Sono squadre attrezzate per andare avanti in Europa League e in Conference. Mi aspetto che arrivino davvero alle soglie della finale. Almeno in semifinale. Quanto a Sarri, non credo fosse il primo colpevole dei mali della Juve e immagino possa sul serio lavorare e portare dei risultati. Ma non credo già in questa stagione. Ripeto quel che ha detto lui: credo possa essere un anno di transizione, ma con delle soddisfazioni».