Le PAGELLE di Lazio-Parma: Luis Alberto ritrovato, Marusic straripante. Radu perfetto

© foto www.imagephotoagency.it

Serie A 2018/2019, 28^ giornata – Le pagelle di Lazio-Parma: voti e analisi della prestazione dei calciatori biancocelesti

Una Lazio quasi perfetta supera con facilità il Parma e sfrutta i risultati negativi delle altre concorrenti in classifica. Si è rivisto finalmente un ottimo Luis Alberto, tranquilla anche la difesa (a parte l’unica disattenzione di Patric). Ecco di seguito le pagelle di Lazio-Parma a cura della redazione di LazioNews24:

STRAKOSHA 6 – Spettatore non pagante fino alla rete di Sprocati. Da lì in poi giusto qualche intervento.

PATRIC 5.5 – Macchia la sua buona prestazione con un grave errore che propizia il 4-1 di Sprocati. Un vero peccato per quello che aveva fatto fino a quel momento.

ACERBI 6.5 – Tiene bene la linea difensiva e non rischia nulla, anche per demeriti degli avversari.

RADU 7 – Che partita del gladiatore rumeno! Ringhia sulle gambe degli avversari e dal suo lato non si passa mai.

MARUSIC 7 – E’ la sua giornata, realizza la rete che mette in discesa la sfida. Funziona con Patric l’interscambio sulla corsia di destra, entrambi spine nel fianco della difesa avversaria.

MILINKOVIC 6.5 – Disegna l’assist del vantaggio di Marusic. Molto utile tatticamente, il serbo infatti è attento in fase di copertura.

LUCAS LEIVA 6 – Classico lavoro sporco in mezzo al campo. Sostituito perchè in diffida, alla prossima c’è l’Inter. Dal 60′ CATALDI 6 – Entra con grande determinazione e voglia di mettersi in mostra. Sfiora pure la rete.

LUIS ALBERTO 7.5 – Il nuovo modulo lo costringe al doppio compito, nonostante ciò è sempre presente all’interno dell’azione. Segna il rigore del raddopio (quasi parato da Sepe), molto più bello il secondo goal dal punto di vista tecnico. Per non farsi mancare nulla realizza l’assist in occasione della marcatura di Lulic.

LULIC 6.5 – Nuova gioia stagionale per il capitano biancoceleste. Anche lui preservato per evitare rischi squalifica Dal 76′ DURMISI 6 – Qualche sgroppata offensiva e un paio di doppi passi per farsi notare.

CORREA 6 – Si vede a tratti ma le sue accellerazioni sono letali. Migliora di settimana in settimana l’intesa con Caicedo.

CAICEDO 6 – E’ in grande forma, oggi però non ha avuto chance per impensierire la porta degli ospiti. Sostituito per il troppo nervosismo. Dal 66′ PEDRO NETO – Ha ottime qualità ed usciranno fuori col tempo. Pochi minuti per risultare decisivo.

INZAGHI 7 – Da quando è arrivato il cambio di atteggiamento, la Lazio gioca meglio e con entusiasmo. La squadra è in forma, l’allenatore è bravo a schierare i calciatori più in forma. Bene la gestione dei cambi, visti i tanti diffidati.