Connettiti con noi

Campionato

Milinkovic, c’è un tabù Milan da sfatare: il serbo cerca il gol

Pubblicato

su

Sergej Milinkovic ha messo il Milan nel mirino: per i Sergente i rossoneri rappresentano un tabù da sfatare

Nelle prime due partite di campionato del nuovo ciclo targato Sarri, Milinkovic è stato un pilastro inamovibile tra inserimenti e momenti di sacrificio in fase di non possesso palla. Le prestazioni del serbo, come evidenzia La Gazzetta dello Sport,  saranno decisive per mantenere l’equilibrio tattico.

Tutto infatti si lega anche alla maggiore propensione offensiva di Luis Alberto, un qualcosa che obbligherà Sergej a sacrificarsi sempre più quando servirà recuperare il pallone. E tra l’altro domani per lui ci sarà un importante traguardo, ossia le 250 presenze con la Lazio. E l’obiettivo è quello di sfatare il tabù Milan, l’unica big, guidata dal suo ex allenatore Pioli, a cui non ha mai fatto male.