Milan-Lazio: info sulla vendita dei biglietti per il match di Serie A

giudice sportivo biglia luis alberto milan-lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A – Il club rossonero ha dato il via alla vendita dei biglietti per il match di Serie A Milan-Lazio del 28 gennaio 2018

Il Chievo Verona in casa poi visita a San Siro. Ecco il comunicato diramato dalla società biancoceleste nella sezione biglietteria.

«La S.S. Lazio comunica che, sono stati messi in vendita i tagliandi per la gara di campionato Milan-Lazio. Questi i dettagli della vendita:

– Gara: Milan – Lazio

– Domenica 28 gennaio ore 18:00

– Stadio San Siro di Milano

–  Prezzi del settore ” Ospiti ” terzo anello verde, capienza 5.535 posti:

– INTERO €. 20,00 più diritti di prevendita

– Inizio vendite giovedi 11 gennaio

– Fine vendite sabato 27 gennaio alle ore 19:00

– Circuito ricevitorie: Ticketone

On line

Non è consentita la vendita dei biglietti ai residenti nella regione Lazio. Sono esclusi da tale divieto i titolari di Tessera del Tifoso (Fidelity Card). Per il Settore Ospiti è prevista un’unica fascia di prezzo, senza distinzioni per fasce d’età. Per i bambini al di sotto dei 7 anni (non compiuti) è previsto l’ingresso gratuito allo stadio fino a esaurimento dei posti disponibili e salvo differenti disposizioni della Società. Per l’ingresso dei bambini al di sotto dei 7 anni sarà possibile ritirare un  tagliando direttamente al tornello. Al momento dell’acquisto sarà necessario esibire (o inserire i dati per la vendita on line) la Tessera del Tifoso (Fidelity Card) o la ricevuta che ne certifichi l’emissione, unitamente a un documento d’identità. Si ricorda che i biglietti di Settore Ospiti NON saranno in vendita alle casse dello stadio il giorno della partita: si raccomanda, pertanto, ai tifosi ospiti di non recarsi a Milano se sprovvisti di biglietto. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Articolo precedente
lazio giacomelli varVar, adesso serve chiarezza: incontro esplicativo tra arbitri e allenatori
Prossimo articolo
scudetto 1915#Scudetto1915LazioTricolore, avv. Mignogna: «Che successo l’hashtag! Continuiamo a condividere»