Biglia-Keita: il Milan ci prova, ma Lotito chiede 50 milioni. All’incontro presente anche il Principito…

keita biglia formello
© foto S. S. Lazio

Il Milan prova l’assalto a Biglia e Keita, Fassone e Mirabelli in missione a Roma per intavolare le trattative

Lotito non molla e chiede 50 milioni per Biglia e Keita. Secondo quanto riporta Sky Sport, il presidente biancoceleste non ha intenzione di fare sconti e lo avrebbe ribadito anche oggi a Fassone e Mirabelli durante l’incontro andato in scena nella Capitale. Sul senegalese c’è anche la Juventus e quindi in caso di mancato rinnovo con la Lazio potrebbe scatenarsi una vera e propria asta. Il Milan ha chiesto del tempo per pensarci e le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni, anche perchè la Lazio proverà prima a strappare il “si” di Biglia e Keita per i rinnovi. Oggi all’incontro era presente anche il centrocampista argentino, che si è intrattenuto a parlare con i dirigenti rossoneri.

INCONTRO LAZIO-MILAN – Nella gara di ieri il Milan di Montella ha raggiunto matematicamente la qualificazione ai preliminari di Europa League battendo il Bologna e in casa rossonera è già tempo di mercato. Come riporta Sky Sport infatti il club di Milano sarebbe in missione a Roma con l’ad Marco Fassone e per il ds Massimiliano Mirabelli, l’obiettivo sarebbe Lucas Biglia. Il capitano della Lazio sarebbe vicinissimi al rinnovo con la Lazio che per ora non è ancora ufficiale, il nodo da sciogliere è proprio quello riguardante le provvigioni che dovrebbe percepire l’agente dell’argentino. Il Milan sarebbe alla ricerca di un sostituto di Montolivo per il centrocampo.

KEITA – Sul tavolo delle trattative anche il cartellino di Keita. Quello del senegalese sarà – senza dubbio – il nome che infiammerà il mercato estivo. L’operazione, però, risulta già in partenza complicata complice l’inserimento della Juventus nella lista dei corteggiatori.