UFFICIALE – Milan, esonerato Mihajlovic: al suo posto Brocchi

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 11:15 – «L’AC Milan comunica l’esonero del Signor Sinisa Mihajlovic dall’incarico di allenatore. Al Signor Mihajlovic vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno e correttezza. La conduzione tecnica della Squadra è affidata, fino al termine dell’attuale stagione, al Signor Cristian Brocchi al quale AC Milan rivolge i più cordiali auguri di buon lavoro.» Con questo comunicato la società rossonera solleva dall’incarico Mihajlovic, per affidare la panchina, ironia della sorte ad un’altro ex biancoceleste.

Sinisa Mihajlovic non sarà più l’allenatore del Milan. La società rossonera domani mattina comunicherà l’esonero al tecnico serbo (in queste ore si trovava a Roma, ndr) e affiderà la panchina a Cristian Brocchi, che dirigerà subito il suo primo allenamento.

Strade molto simili quelle che percorreranno nelle prossime giornate Brocchi e Inzaghi: infatti anche l’ex centrocampista biancoceleste si giocherà la conferma sulla panchina rossonera nei prossimi due mesi. Se i risultati non saranno positivi (stesso discorso per la Lazio) si cambierà ancora.

Intanto Mihajlovic resta senza squadra e inizierà a guardare con attenzione i match della Lazio. Se la dirigenza capitolina non dovesse confermare Inzaghi, al termine della stagione è proprio il serbo l’indiziato numero uno per sostituirlo.