Maxi Lopez: «Se in Italia fermano il calcio scoppia una guerra. Lotito? È il presidente della Federcalcio»

maxi lopez udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Maxi Lopez, l’ex giocatore della Serie A, ora in Argentina, ha detto la sua in merito ad un possibile stop del calcio

Maxi Lopez è intervenuto ai microfoni di TycSports e ha detto la sua anche sul momento che sta vivendo il calcio italiano. Ecco le sue parole.

«Se in Italia fermano il calcio come in Francia succede una guerra mondiale. Qui è completamente differente. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è il presidente della Federcalcio. Per lui già un mese fa si poteva giocare. Qui un’entità più importante come la UEFA o la FIFA dovrà prendere una decisione».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy