Maestrelli Jr ricorda: “Lazio del ’74? Riuscì a vincere lo scudetto con lo spogliatoio diviso in due!”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, un altro Tommaso Maestrelli, nipote del grande allenatore che portò il primo scudetto in bacheca della storia della Lazio, ha parlato di molti argomenti riguardanti il passato: “A casa di mia nonna ci sono tantissimi cimeli, sarebbe stato bello poter vivere quegli anni”. Maestrelli Jr non ha dubbi, il giocatore che avrebbe voluto conoscere è: “Giorgio Chinaglia. Aveva un rapporto splendido con mio padre. Con lo spogliatoio diviso in due riuscirono a fare qualcosa di incredibile“. Per lui ci fu addirittura l’approdo alla primavera della Lazio, lo scorso anno: “Ho giocato un torneo con gli allievi e fatto il ritiro con la primavera. Poi però ho capito che avrei avuto poco spazio e sono andato via (alla Futbolclub, ndr)“.

Articolo precedente
Lazio, solo 8 punti nel girone di ritorno: ecco i perché
Prossimo articolo
Formello – Sorpresa Klose: corre col gruppo! Ripresa fissata a Martedì