Luis Alberto, quante magie con la Lazio: il ‘Mago’ sale in cattedra – VIDEO

Lazio luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Ripercorriamo il percorso, fino ad oggi, di Luis Alberto, sempre più chiave della nuova Lazio di Simone Inzaghi

Difficile poter capire quali siano stati gli stimoli che sono riusciti a far si di questa esplosione di Luis Alberto. Un inizio complicatissimo, complice il pensiero che potesse essere lui il vero sostituto del partente Candreva. Impiegato infatti come esterno, pochissime le presenze, anche se si intravedeva qualche guizzo di buona tecnica. Non convinceva, sembrava potesse essere il classico giocatore bravo tecnicamente, ma non adatto al calcio italiano. Inzaghi però, a partire dalla sessione estiva, inizia a vederci qualcosa d’importante, più di un giocatore tecnicamente ottimo nel palleggio. Lo prova ripetutamente come mediano di centrocampo, poi – causa infortunio di Felipe Anderson – viene adattato sulla trequarti, alle spalle di Ciro Immobile. Un caso che per la Lazio si è rivelato una vera e propria fortuna. A partire dalla Supercoppa Italiana infatti, lo spagnolo viene inserito sulla trequarti e di li in avanti non perderà più il posto. Assist, visione di gioco come pochissimi in Serie A, gol e capacità anche di fare il leader a partita in corso. Prestazioni che consentono all’iberico di ricevere la chiamata del tecnico spagnolo Lopetegui. Riconoscenza alla Lazio, sacrificio e umiltà, tutte qualità che possono solo far bene nella maturità calcistica di un giocatore. Il video di Memiuz, racconta in sintesi la splendida stagione del ‘mago’ Luis, pronto a porsi nuovi traguardi da raggiungere.