Lopetegui: «Luis Alberto mi piaceva da tempo». Busquets: «Ha raggiunto un buon livello»

olimpico luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del ct della Spagna Lopetegui e di Busquets su Luis Alberto

Il ct della Spagna Julen Lopetegui sembra sempre più orientato a realizzare il sogno di Luis Alberto di giocare per la sua nazionale, perché nell’intervista a Cadena SER, ha spiegato i motivi che lo hanno portato a convocare per la prima volta il laziale: «Ci vuole tempo per arrivare a giocare ad alti livelli in un club come la Lazio. Ma lui mi piaceva da un po’, ha delle caratteristiche perfette per il nostro modo di giocare. Era sul punto di essere chiamato già qualche tempo fa: ha moltissima qualità nel passaggio, nel tiro. Ed è tremendamente lineare ed efficace nella trequarti campo. Oggi è certamente tra i tre giocatori più forti della Serie A, senza alcuna ombra di dubbio». Anche il centrocampista del Barcellona Sergio Busquets, intervenuto ai microfoni di Radio Marca, ha speso buone parole nei confronti del biancoceleste: «Non ha passato buoni momenti, ma quest’anno ha raggiunto un livello molto buono. Ha molta qualità».