Lensen: «In Italia conta solo il risultato». Poi su Hoedt…

© foto www.imagephotoagency.it

Per parlare della sua esperienza in Italia con la Lazio, è intervenuto ai microfoni di voetbalzone.nl, il guru Joop Lensen

Dal 2014 nella Lazio, arrivato come coordinatore dell’Academy Bob Lovati, Joop Lensen è oggi uno dei collaboratori di Mauro Bianchessi, nuovo responsabile del settore giovanile biancoceleste. Il guru ai microfoni di voetbalzone.nl, ha parlato della sua esperienza alla Lazio: «L’Italia ha una grande tradizione nel calcio, mi è sembrato strano quando mi hanno chiamato. Mai uno straniero, prima di me, aveva diretto il settore giovanile di un grande club italiano. In Italia conta il risultato, io invece ho sempre cercato di guardare il singolo. Questo richiede un diverso approccio alle partite: i cambi, la formazioni, etc. Hoedt? Non aveva alle spalle una stagione completa in Eredivisie. Tutti dicevano che eravamo pazzi a prenderlo, invece abbiamo puntato su di lui. Prima ha vinto la Supercoppa, poi è stato venduto al Southampton con un ottimo guadagno».