Leiva: «Ho forzato il ginocchio e ho pagato, settimana prossima in gruppo. Champions? Serve coraggio»

© foto As Roma 29/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Bologna / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Lucas Leiva

Le parole del brasiliano Leiva a Sky.

Lucas Leiva ha parlato ai microfoni di SkySport rivelando quanto sospettato da molti tifosi in merito all quanto accaduto durante il lockdown, ed ha anche avuto modo di soffermarsi sulla prossima Champions.

Partiamo dalle mie condizioni fisiche, sto facendo dei progressi ma devo rispettare i tempi di recupero. Durante il lockdown ho forzato un po’ e il ginocchio non ha risposto come avrebbe dovuto. Adesso per fortuna sto meglio e sono quasi alla fine della riabilitazione, mi auguro che tra qualche giorno, durante la prossima settimana, io possa finalmente rientrare in gruppo. La Champions? L’esperienza in questa competizione penso conti tanto, però anche tanti giocatori che non hanno fatto tante presenze nella competizione hanno esperienza in Europa e in Serie A. Il nostro gruppo ha dimostrato che quando siamo uniti e giochiamo con un’unica idea, possiamo fare bene. Il mio consiglio a chi esordirà nella competizione? Sfruttare al massimo l’occasione, imparare tanto ma soprattutto non avere paura. Penso che abbiamo dimostrato il nostro valore avendo giocato con molte squadre forti. La Champions da sempre è il nostro obiettivo, se lo scudetto è possibile ad aprile ci penseremo, ma è presto. Sappiamo le squadre che sono favorite. Reina? Un grande campione, ha giocato in nazioni importanti come Spagna, Inghilterra e anche qui in Italia. Ci ho parlato e mi ha detto di essere entusiasta dei venire qui, è un amico e sono contento di ritrovarlo dopo averlo avuto a Liverpool come compagno sette anni fa.